Accadde Oggi

14.6.1948

Tag:
Per diversi anni scrive brevi annotazioni. Sono appunti intimi, che riflettono il suo rapporto con Dio. Nel 1948 spiega: “Sono note ingenue – le chiamo caterine per devozione alla Santa di Siena – che scrissi per molto tempo stando in ginocchio e che mi servivano come ricordo e sollecitazione. Credo che, in genere, mentre scrivevo con semplicità puerile, stavo facendo orazione”.

RSS

Cercare in: Accadde Oggi

Testo della ricerca:




Date:


Da:
Fino a: